TerniEnergia cede ramo d’azienda a GIL Capital

(Teleborsa) – TerniEnergia ha sottoscritto un Memorandum of Understanding non vincolante con la britannica GIL Capital per la cessione del ramo d’azienda “On site Engineering and Operations”.

L’operazione, dalla quale la società si attende un incasso complessivo di 2 milioni di euro, prevede la costituzione di una newco denominata “TerniEnergia Progetti” all’interno della quale confluiranno ufficio tecnico, squadre operative, magazzino e attrezzature relative alle attività espletate nel settore fotovoltaico in Italia e all’estero, con l’esclusione del contratto relativo alla costruzione di un impianto fotovoltaico in Tunisia, come si legge in una nota.

Il completamento dell’operazione è previsto entro il 30 giugno 2018.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TerniEnergia cede ramo d’azienda a GIL Capital