TerniEnergia cede il 50% di Purify ad A.T.P.

(Teleborsa) – TerniEnergia ha sottoscritto un accordo con Appalti Tecnologie Progettazione Ambienti & Costruzioni Srl (A.T.P.), con sede in Roma, per la cessione del 50% delle quote detenute dalla stessa TerniEnergia nella società Purify Srl, titolare di impianti di depurazione di rifiuti fluidi industriali e bonifica di acque di falda.

Il corrispettivo complessivo della cessione è pari a 3,425 milioni di euro, che verrà regolato in due tranche: entro luglio 2017 per Euro 1,48 milioni ed entro il 30 giugno 2019 per Euro 1,94 milioni.

Il contratto sottoscritto prevede il pegno a favore di TerniEnergia sulle quote di Purify Srl acquisite da A.T.P. a garanzia del pagamento del prezzo pattuito.

 

 

 

TerniEnergia cede il 50% di Purify ad A.T.P.