Terna, Piano prevede 7,3 miliardi euro di investimenti al 2024

(Teleborsa) – Terna han alzato il velo sul nuovo Piano strategico, che mette sul piatto 7,3 miliardi di euro di investimenti per la rete elettrica italiana,in aumento del 20% rispetto ai 6,2 miliardi di euro del precedente Piano, focalizzati su transizione energetica e rinnovabili.

I target del piano vedono ricavi a 2,94 miliardi di euro ed EBITDA a 2,17 miliardi di euro nel 2024, con una crescita media annua (CAGR) nell’arco di piano rispettivamente del 5% per i ricavi e di oltre il 4% per l’EBITDA. Previsto in miglioramento anche l’utile netto di Gruppo con un utile per azione (EPS) a 48 centesimi di euro nel 2024.

Il valore degli asset regolati (RAB) raggiungerà i 19,7 miliardi di euro nel 2024 con un CAGR, nell’arco di Piano, del 5%, in forte crescita rispetto al passato.

Quanto alla politica dei dividendi, sino al 2022 si prevede un CAGR del dividendo per azione (DPS) pari all’8% e per gli esercizi 2023 e 2024 un payout del 75%, con un dividendo minimo comunque garantito pari al dividendo di competenza dell’esercizio 2022.

La struttura del capitale di Terna resterà solida anche grazie alla robusta generazione di cassa, che contribuirà in misura sostanziale al piano di investimenti e alla remunerazione degli azionisti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Terna, Piano prevede 7,3 miliardi euro di investimenti al 2024