Terna, l’assemblea approva bilancio e dividendo

(Teleborsa) – Via libera dell’assemblea degli azionisti di Terna al bilancio 2018 e alla distribuzione del dividendo di 23,32 centesimi ad azione (in linea con la politica presentata al mercato) e la distribuzione – al lordo delle eventuali ritenute di legge – di 15,45 centesimi di euro per azione, a saldo dell’acconto sul dividendo di 7,87 centesimi di euro già posto in pagamento dal 21 novembre 2018.

I soci hanno inoltre approvato l”integrazione del CdA. L’Assemblea ha provveduto a nominare quali nuovi amministratori della Società, Marco Giorgino, proposto da un raggruppamento di azionisti formato da società di gestione del risparmio e altri investitori istituzionali, e Paolo Calcagnini, proposto dallo stesso Consiglio di Amministrazione.

E’ stato deliberato anche di conferire, su proposta del Collegio Sindacale, alla Società Deloitte &Touche l’incarico di revisore legale di Terna per gli esercizi dal 2020 al 2028.

Terna conferma le guidance per il 2019. “Certo le confermiamo. A pochi mesi dall’approvazione del budget sarebbe preoccupante non confermarle”, ha affermato l’Amministratore Delegato Luigi Ferraris, nel corso dell’assemblea degli azionisti ricordando inoltre che nel pomeriggio ci sarà un CdA per la trimestrale.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Terna, l’assemblea approva bilancio e dividendo