Terna, i numeri del primo trimestre

(Teleborsa) – Terna ha chiuso il primo trimestre 2018 con ricavi pari a 537,8 milioni di euro, che registrano un aumento di 13,9 milioni di euro (+2,7%) rispetto al corrispondente periodo del 2017.

L’Ebitda (Margine Operativo Lordo) del periodo si attesta a 409,3 milioni di euro, in crescita di 6,5 milioni di euro (+1,6%) rispetto ai 402,8 milioni di euro del primo trimestre 2017. L’Ebit (Risultato Operativo) si attesta a 276,8 milioni di euro, rispetto ai 272,8 milioni di euro dei primi tre mesi del 2017 (+1,5%).

Il risultato ante imposte si attesta a 252,2 milioni di euro, sostanzialmente in linea con il dato del corrispondente periodo dell’esercizio precedente (-0,1 milioni di euro). L’utile netto di Gruppo del periodo si attesta a 182,7 milioni di euro, in crescita di 3,4 milioni di euro
rispetto ai 179,3 del primo trimestre del 2017 (+1,9%).

L’indebitamento finanziario netto è pari a 7.617,7 milioni di euro, in diminuzione di 178,7 milioni di euro rispetto ai 7.796,4 milioni di euro al 31 dicembre 2017, principalmente grazie alla buona generazione di cassa del periodo.

“I risultati del primo trimestre dell’anno in corso confermano l’andamento positivo del Gruppo, con tutte le grandezze economiche in aumento” – dichiara Luigi Ferraris, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna -. “In particolare, gli investimenti in crescita di oltre il 40% e la robusta generazione di cassa risultano in linea con il piano strategico presentato al mercato lo scorso mese di marzo”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Terna, i numeri del primo trimestre