Terna, Exane Asset Management mantiene lo short selling

(Teleborsa) – Dal 25 settembre 2018, Exane Asset Management ha mantenuto la posizione ribassista su Terna allo 0,49%.

Lo si apprende dalle comunicazioni della Consob relative alle posizioni nette corte.

A Milano, nel frattempo,l’operatore di reti per la trasmissione di energia elettrica registra una flessione dello 0,38%, che rispetto alla vigilia si attesta a 4,726 euro. Operativamente ci si attende un’estensione all’ingiù della curva con area di supporto vista a 4,687 e successiva a quota 4,648. Resistenza a 4,753.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Terna, Exane Asset Management mantiene lo short selling