Terna e i principali gestori di rete europei insieme per decarbonizzazione sistema energetico

(Teleborsa) – Ridurre e limitare l’impronta di carbonio (carbon footprint) delle proprie attività e value chain, espandere e sviluppare le reti di trasmissione elettrica per favorire l’integrazione delle fonti rinnovabili e delle risorse di flessibilità nel sistema, sostenere l’elettrificazione diretta e indiretta di diversi settori dell’economia. Sono queste le principali azioni che mettono in campo 8 principali gestori delle reti elettriche (Tso, Transmission System Operator), tra i quali figura Terna, per contribuire alla sostenibilità e alla decarbonizzazione del sistema energetico con l’obiettivo di arrivare a una società a emissioni neutre entro il 2050.

Con un documento pubblicato oggi, i Tso di Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna e Svizzera avviano un’iniziativa congiunta che evidenzia e rafforza il loro ruolo chiave nella transizione energetica e fornisce esempi concreti delle loro attività abilitanti.

Questa collaborazione è nata con uno scopo specifico: analizzare e valutare come le attività dei gestori di rete contribuiscano alla decarbonizzazione e al raggiungimento della neutralità carbonica del sistema elettrico. I Tso, attraverso una serie di iniziative di sviluppo rete, intendono ridurre le emissioni globali di gas serra, supportando la sostenibilità e contribuendo ad apportare benefici per il settore elettrico in questo passaggio epocale da un sistema che utilizza prevalentemente fonti fossili a uno sempre più pulito ed efficiente.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Terna e i principali gestori di rete europei insieme per decarbonizzaz...