Tercas, Enria: “Sentenza apre nuove strade per gestione crisi”

(Teleborsa) – La sentenza con cui il Tribunale UE ha annullato la decisione della Commissione europea di proibire, come aiuto di Stato, il finanziamento concesso dal Fondo Interbancario Fitd per il salvataggio di Banca Tercas, nel 2014, “è uno sviluppo importante” e “apre nuove strade nella gestione delle crisi bancarie”.

A dirlo è il presidente del Meccanismo di Vigilanza Unico della Bce, Andrea Enria in audizione alla commissione Affari economici del Parlamento Europeo.

“Ne abbiamo discusso brevemente ieri nel board”, ha concluso specificando che “dobbiamo leggere attentamente la sentenza” e che nei diversi paesi dell’Unione ci sono comunque prassi diverse per la prevenzione e la gestione delle crisi bancarie.

Tercas, Enria: “Sentenza apre nuove strade per gestione cri...