Tensione in Medio Oriente: l’Iran esce dall’accordo sul nucleare

(Teleborsa) – Alta tensione in Medio Oriente tra Stati Uniti e Iran, dopo l’uccisione del Generale iraniano Qassem Soleimani in un raid americano. Scattano le prime ripercussioni sul nucleare: Teheran ha annunciato che non rispetterà più i limiti all’arricchimento dell’uranio.

Preoccupato il mondo intero mentre in Europa i leader di Germania, Francia e Gran Bretagna hanno chiesto all’Iran di tornare ad applicare pienamente l’accordo sul nucleare del 2015. ”Chiediamo all’Iran di ritirare tutte le misure che non sono in linea con l’intesa sul nucleare”, scrivono in una dichiarazione congiunta la cancelliera Angela Mekel, il presidente Emmanuel Macron e il premier Boris Johnson.

Intanto una marea umana ha invaso le strade della città iraniana di Ahvaz, nel sud ovest del Paese, per il corteo funebre in memoria di Soleimani, al grido di “Morte all’America”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tensione in Medio Oriente: l’Iran esce dall’accordo sul nu...