Tenaris in profondo rosso con il comparto oil

(Teleborsa) – A picco il produttore di tubi per l’esplorazione e la produzione di gas, che presenta un pessimo -4,17%, in linea con il comparto oil, a causa della caduta delle quotazioni del greggio su nuovi minimi pluriennali. 

Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all’indice, evidenzia un rallentamento del trend di Tenaris rispetto al FTSE MIB, e ciò rende il titolo potenziale obiettivo di vendita da parte degli investitori.

Il quadro tecnico dell’azienda che opera nel settore siderurgico segnala un ampliamento della linea di tendenza negativa con discesa al supporto visto a 9,79 Euro, mentre al rialzo individua l’area di resistenza a 10,35. Le previsioni sono di un possibile ulteriore ripiegamento con obiettivo fissato a 9,47.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Tenaris in profondo rosso con il comparto oil
Tenaris in profondo rosso con il comparto oil