Telecom, Recchi: “aumenteremo i target del nuovo Piano. Brasile strategico”

(Teleborsa) – Telecom Italia alzerà la posta nuovo piano industriale che sarà comunicato a breve.

Il Presidente del gestore telefonico, Giuseppe Recchi, in vista del Consiglio di Amministrazione del 20 febbraio chiamato ad esaminare i risultati preliminari 2015 e ad aggiornare il Business Plan, ha infatti dichiarato: “Abbiamo un piano industriale che ad oggi prescinde da Metroweb. Il nostro obiettivo è quello del 75% di copertura fissa con l’ultra broadband, superiore cioè ai 30 Mega, al 2017. La prossima settimana presentiamo il nuovo piano industriale triennale e comunicheremo i nuovi obiettivi al 2018 che posso già dire essere in aumento”.

Recchi ha poi confermato che il Brasile resta strategico nei piani di Telecom. “Abbiamo sempre detto che rappresenta il nostro secondo mercato più importante, il quarto mercato del mondo per telefonia mobile, noi siamo il secondo operatore mobile per cui è strategica nei nostri piani”, ha detto.

Con Oi, ha aggiunto, “non c’è nulla e anche se ci fosse non faremmo commenti”.

Quanto al dossier Metroweb, Recchi ha spiegato che l’obiettivo è accelerare sullo sviluppo della rete fissa perché quella mobile è già al passo con altri paesi.

“Metroweb – ha concluso il Presidente – fa parte di quelle opportunità per velocizzare lo sviluppo. La nostra ambizione non è quella di costruire reti ovunque ma dare la migliore connessione possibile. Se faremo noi la rete bene, se la faranno altri bene altrettanto”.

Giornata molto negativa per i titoli Telecom, che stanno cedendo a Piazza Affari il 5% in linea con il pessimo andamento dei mercati finanziari.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Telecom, Recchi: “aumenteremo i target del nuovo Piano. Brasile ...