Telecom Italia, Xavier Niel smantella la sua quota ma il titolo tiene in Borsa

(Teleborsa) – L’imprenditore Xavier Niel, proprietario di Iliad, ha iniziato a smantellare la sua partecipazione in Telecom Italia, riducendo le sue posizioni lunghe (in acquisto) sul titolo al 6,95% dal 15% circa precedente. Nel dettaglio, la posizione e’ divisa tra 6,887% di partecipazione potenziale e 0,067% di altre posizioni lunghe con regolamento in contanti.

E’ quanto emerso ieri dalle consuete comunicazioni della Consob sulle partecipazioni rilevanti, ma la riduzione del peso nell’ex monopolista telefonico era attesa, dopo l’accordo siglato con Vimpelcom e Hutchison.  

Il patron di Iliad, con tali accordi, si è offerto di rilevare gli asset in vendita di Wind e 3 Italia, per soddisfare le condizioni imposte dall’authority per la fusione. In tal modo, Iliad si appresta a diventare il quarto operatore mobile nel Paese, dopo Telecom e la società nata dalla fusione fra Wind e 3 Italia. 

Quanto al titolo Telecom Italia, mostra anche oggi un’ottima tenuta in Borsa (+0,51%), dopo aver scontato già in precedenza la progressiva riduzione della partecipazione del socio francese.

Telecom Italia, Xavier Niel smantella la sua quota ma il titolo tiene ...