Telecom Italia, Marco Patuano non va via

(Teleborsa) – L’amministratore delegato di Telecom Italia, Marco Patuano, resterà in azienda. La conferma è giunta dalla stessa società nel fine settimana per smentire i rumors che ipotizzavano un cambio al vertice, dopo l’incontro del manager con i vertici di Vivendi che detiene il 23,8% di Telecom. Indiscrezioni prive di fondamento, ha precisato il portavoce della compagnia telefonica. Secondo varie fonti, infatti, durante l’incontro a Parigi non si sarebbe discusso della sostituzione di Patuano ma solo delle strategie.

In un’intervista a Il Sole 24 Ore Patuano ha ribadito i punti principali del piano presentato lo scorso 16 febbraio. L’amministratore delegato, inoltre, ha dichiarato che il debito è sotto controllo e che la cessione di Telecom Argentina garantirà un incasso di quasi 600 milioni di euro. 

Patuano ha nuovamente chiarito che Telecom non è inclusa nei colloqui in corso tra Vivendi e Mediaset.

Negativo il titolo a Piazza Affari -3,28%, su alcune prese di beneficio.

Telecom Italia, Marco Patuano non va via
Telecom Italia, Marco Patuano non va via