Telecom Italia, lo short selling di Renaissance Technologies

(Teleborsa) – Renaissance Technologies, dalla data dell’8 novembre, ha mantenuto la posizione ribassista su Telecom Italia allo 0,5%. Lo si apprende dalle comunicazioni della Consob relative alle posizioni nette corte.

Nel frattempo, sul listino milanese, rialzo marcato per la compagnia telefonica, che tratta in utile dell’1,35% sui valori precedenti.

Telecom Italia, lo short selling di Renaissance Technologies