Telecom Italia, a Bank of America piace il piano al 2018 e consiglia “buy”

(Teleborsa) – L’obiettivo di Telecom Italia di puntare ad una crescita progressiva degli investimenti e della redditività piace agli analisti di Bank of America Merrill Lynch che oggi consigliano “buy” sul titolo. 

Telecom, nei giorni scorsi, oltre ad aver approvato i risultati preliminari del 2015, ha varato il nuovo piano industriale 2016-18, che prevede investimenti per 12 miliardi in Italia, di cui 6,7 miliardi sono dedicati alla componente innovativa, in particolare la banda larga e una crescita dell’EBITDA nel 2017 e nel 2018, dopo una relativa stabilizzazione quest’anno.

Effervescente il titolo della compagnia telefonica, che a Piazza Affari scambia con una performance decisamente positiva del 4,40%.

L’analisi settimanale del titolo rispetto al FTSE MIB mostra un cedimento rispetto all’indice in termini di forza relativa di Telecom, che fa peggio del mercato di riferimento.

La situazione di medio periodo dell’azienda telefonica resta tendenzialmente ribassista. Tuttavia, esaminando il grafico a breve, sarebbe lecito iniziare a dubitare della possibilità della fase ribassista di estendere. E’ atteso dunque un miglioramento verso l’alto della curva che incontra il primo ostacolo a 0,904 Euro. Supporto visto a quota 0,871. Ulteriori spunti rialzisti favoriscono un nuovo target stimato verosimilmente in area 0,937.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Telecom Italia, a Bank of America piace il piano al 2018 e consiglia &...