Telecom corre promossa da UBS e dopo le parole di Vivendi

(Teleborsa) – Controllato progresso per la compagnia telefonica, che scambia in salita dello 0,78% galvanizzata da UBS che ha alzato il giudizio a “neutral” dal precedente “sell” e dopo le precisazioni di Vivendi in risposta ai fondi. Il gruppo francese ha sottolineato di condividere gli obiettivi e i piani della compagnia italiana, che non intende esercitare un’influenza significativa e che non vuole proporre l’integrazione tra i gruppi.

La tendenza ad una settimana di Telecom è più fiacca rispetto all’andamento del FTSE MIB. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Analizzando lo scenario dell’azienda telefonica si evidenzia un ampliamento della fase ribassista al test del supporto 1,15 Euro. Prima resistenza a 1,169. Le attese sono per un prolungamento della linea negativa verso nuovi minimi a 1,14.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Telecom corre promossa da UBS e dopo le parole di Vivendi