Telecom brilla a Piazza Affari. Scende in campo il fondo Elliott

(Teleborsa) – Seduta decisamente positiva per Telecom Italia, che tratta in rialzo del 4,58% conquistando la vetta del paniere principale di Piazza Affari, il FTSE MIB. Oggi, 6 marzo 2018, la società di tlc annuncerà i conti del 2017. In agenda anche la conference call sui risultati di periodo.

Secondo alcune indiscrezioni, il fondo Elliott Management del finanziere Paul Singer avrebbe acquistato il 6% del capitale della società per ottenere una posizione di rilievo all’interno del Consiglio di Amministrazione e contrastare la gestione Vivendi.

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE MIB. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione alla compagnia telefonica rispetto all’indice di riferimento.

Lo scenario di medio periodo è sempre connotato positivamente, mentre la struttura di breve periodo mostra qualche cedimento, letto dai relativi indicatori, per l’opposizione della resistenza stimata a quota 0,7728 Euro. Funzionale il controllo della situazione di breve offerta dai supporti a 0,7538. E’ concreta la possibilità di una continuazione della fase correttiva verso quota 0,7454.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Telecom brilla a Piazza Affari. Scende in campo il fondo Elliott