Technogym, nel 2021 punta a crescita a doppia cifra del fatturato

(Teleborsa) – Technogym chiude l’esercizio 2020 con un fatturato pari a 510 milioni di euro in calo del 23,8% rispetto al 2019 (-22,6% a cambi costanti). L’Ebitda Adjusted è pari a 96,9 milioni, in contrazione di 50,9 milioni (-34,5%) rispetto a 147,8 milioni del 2019

Il Risultato Operativo Adjusted è pari a Euro 58,9 milioni, in contrazione di 53,7 milioni (-47,7%) rispetto all’anno precedente. L’Utile Adjusted si è attestato a 43,4 milioni, in diminuzione di 41,8 milioni (-49%) nei confronti degli 85,2 milioni del 2019. Tale decremento – spiega la società in una nota – “è principalmente relativo al decremento del Risultato Operativo sopramenzionato”.

Sempre nel periodo Technogym ha registrato una importante generazione di cassa, pari a 95,4 milioni pre tasse (con un conversion rate pari al 103%), “senza rinunciare agli investimenti (Euro 23 milioni nel periodo) necessari per supportare lo sviluppo di soluzioni ed esperienze di allenamento sempre all’avanguardia”. A fine anno l’azienda ha quindi ulteriormente migliorato la propria posizione di cassa netta pari a Euro 59,5 milioni, rispetto ad Euro 3,7 milioni del 2019 (inclusivi dell’applicazione del principio contabile IFRS 16).

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all’Assemblea degli Azionisti il pagamento di un dividendo pari ad Euro 0,22 per azione. Tale dividendo vuole rappresentare un payout di circa il 40% sul cumulato degli utili 2019 e 2020. Il dividendo verrà posto in pagamento in data 26 Maggio 2021 (data stacco cedola 24 Maggio 2021 e record date 25 Maggio 2021).

Outlook 2021
Technogym “è confidente di poter proseguire sulla via della forte crescita per il business at-home, per il quale si proietta – grazie all’espansione della gamma prodotto ed a nuove iniziative, anche di comunicazione, volte a supportare al meglio le vendite – il raggiungimento di 300 milioni di fatturato nel 2022 con l’obiettivo di traguardare circa 1 miliardo di fatturato di gruppo nel 2024. Ottime prospettive anche per il segmento Health, ricomprendente il crescente bisogno di prevenzione per la salute tramite fisioterapisti e riabilitazione cardio muscolare, che sta registrando un ottimo andamento degli ordini nel corso dei primi mesi del 2021″.

Nonostante la limitata visibilità, la società “intende continuare a perseguire l’obiettivo della crescita sostenibile e profittevole che ha da sempre caratterizzato Technogym, puntando quindi ad una crescita a doppia cifra del fatturato complessivo“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Technogym, nel 2021 punta a crescita a doppia cifra del fatturato