TAV, Chiamparino: dall’11 marzo pronto per la consultazione elettorale

(Teleborsa) – “C’è una dead line ed è quella dell’11 marzo: se la società di gestione avrà il via libera per fare i bandi, e proseguire i lavori, tutto bene; se dovessero rinviare ulteriormente, ho già il quesito pronto: chiederò al Ministro Salvini di celebrare una consultazione popolare insieme alle elezioni Regionali ed Europee”. Lo ha ribadito il Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, ospite di Lucia Annunciata a “1/2h in più” su Rai Tre.Tav:A. Fontana, se solo modo farci sentire pronti referendum

D’accordo anche il Governatore della Lombardia, Attilio Fontana, ospite della stessa trasmissione: “Io fin dall’inizio ho sempre sostenuto che queste sono scelte le deve fare la politica, ma se l’unico mezzo per far sentire la nostra voce è il referendum, Sono disponibile a seguire l’esempio di Sergio. E’ una valutazione che si dovrà fare”.

TAV, Chiamparino: dall’11 marzo pronto per la consultazione ...