Tassi USA, quanti rialzi nel 2017? Le previsioni dei funzionari Fed Dudley e Rosengren

(Teleborsa) – Il Presidente della Federal Reserve di New York, William Dudley, stima altri due rialzi dei tassi di interesse statunitensi, per quest’anno, e non esclude altri ritocchi al’insù, ma tutto dipende dalla direzione che prenderà l’economia a stelle e strisce.

Il banchiere, ha spiegato che nel caso l’economia si dimostrerà più forte del previsto, potrebbe essere fatto di più sul fronte costo del denaro. 

In senso più “restrittivo” la pensa il Governatore della Fed di Boston, Eric Rosengren, secondo il quale la banca centrale USA metterà in campo quest’anno ben quattro rialzi. Ciò sarebbe dovuto alla “forza dell’economia americana, tale da giustificare una normalizzazione meno regolare dei tassi d’interesse”.

Dunque per Rosengren la Fed sarà più aggressiva perché sono già visibili i segni di un’economia potenzialmente in surriscaldamento.

Tassi USA, quanti rialzi nel 2017? Le previsioni dei funzionari Fed Dudley e Rosengren
Tassi USA, quanti rialzi nel 2017? Le previsioni dei funzionari Fed Du...