Tassi fermi in Turchia, deluse le attese

(Teleborsa) – La Banca centrale turca ha lasciato invariati i tassi di interesse. L’istituto guidato da Murat Uysal ha confermato il costo del denaro (il repo a una settimana) al 10,25% rispetto al 12% atteso dal mercato.

“Sebbene l’attività economica globale abbia mostrato segni di parziale ripresa nel terzo trimestre a seguito delle misure di normalizzazione intraprese da diversi paesi, persistono incertezze sulla ripresa economica globale” – spiega l’istituto turco nella nota in precisa che – la Banca centrale “continuerà a utilizzare tutti gli strumenti disponibili per perseguire gli obiettivi di stabilità dei prezzi e stabilità finanziaria”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tassi fermi in Turchia, deluse le attese