Target, il mercato premia la trimestrale

(Teleborsa) – Prepotente rialzo per Target, che mostra una salita bruciante del 4,54% sui valori precedenti.

Il gruppo della grande distribuzione ha alzato il velo sui risultati relativi al terzo trimestre che evidenziano un EPS rettificato di 2,79 dollari, contro gli 1,60 dollari del consensus. I ricavi sono cresciuti del 21% annuo a 22,63 miliardi, contro i 20,93 miliardi attesi dagli analisti. Le vendite a perimetro costante sono aumentate del 20,7% annuo contro il +11,2% del mercato.

A livello comparativo su base settimanale, il trend di Target evidenzia un andamento più marcato rispetto alla trendline dell’S&P 100. Ciò dimostra la maggiore propensione all’acquisto da parte degli investitori verso Target rispetto all’indice.

La tendenza di breve di Target è in rafforzamento con area di resistenza vista a 173,5 USD, mentre il supporto più immediato si intravede a 166. Attesa una continuazione della tendenza al rialzo verso quota 181,1.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Target, il mercato premia la trimestrale