TAP Air Portugal cresciuta nel 2018 di oltre il 10%: circa 16 milioni i passeggeri

(Teleborsa) –

Con Tap nel 2018 hanno volato un totale di 15,8 milioni di passeggeri, facendo registrare alla compagnia aerea leader in Portogallo una crescita del 10,4% rispetto all’anno precedente, ben al di sopra della media delle compagnie aeree in Europa e nel mondo.

Nel contribuire maggiormente a questo aumento significativo i voli da e per gli scali europei, sui quali TAP ha trasportato 932.000 passeggeri in più rispetto al 2017. Un incremento di oltre il 10,7%.

I collegamenti aerei tra la zona portoghese della penisola iberica e le destinazioni atlantiche di Madera e dell’arcipelago delle Azzorre hanno registrato la crescita relativa più elevata, pari al 13,5%, per un totale di 1,3 milioni di passeggeri. Anche le tratte africane hanno visto un considerevole aumento, segnando un valore di 116.000 passeggeri in più rispetto al 2017, per un totale di 1,1 milioni di viaggiatori (incremento dell’11,3%).

Aumento del 9,6% del numero delle persone trasportate anche per il mercato americano con un totale di 800.000 passeggeri
(70.000 in più sull’anno precedente) soprattutto per agli importanti investimenti della compagnia in questo continente. Determinanti tuttavia per la “crescita” di Tap le rotte da e per il Brasile: 1,7 milioni (+7,8%), 124.000 in più rispetto al 2017.

Con un incremento dell’offerta (ASK, Available Seat Kilometres) superiore di 2,7 punti percentuali rispetto all’aumento della domanda (RPK, Revenue Passenger Kilometers), il load factor è stato dell’81%, due punti percentuali in meno rispetto al 2017.

Dati che “posizionano” il tasso di occupazione di TAP a livelli simili alla media degli altri vettori europei (81,7%) ma superiori alla media globale che nel 2018, secondo rilevazioni IATA (International Air Transport Association, organizzazione internazionale di compagnie aeree con sede a Montréal, in Canada), era vicina all’80%.

TAP Air Portugal cresciuta nel 2018 di oltre il 10%: circa 16 milioni ...