Tamburi, Asset Italia acquista altre quote in Alpitour

(Teleborsa) – Asset Italia 1 S.r.l. si rafforza in Alpitour. La società promossa da Tamburi Investment Partners S.p.A. (TIP) insieme a numerosi family office italiani, ha raggiunto un accordo con i soci di Wish S.p.A. – pariteticamente posseduta dai fondi di private equity gestiti da Wise SGR S.p.A. e ILP III Sicar, quest’ultima supportata da J.Hirsch & Co – per l’acquisto delle loro partecipazioni dirette e indirette nella società che opera nel campo delle vacanze organizzate.

L’accordo prevede l’acquisizione – sulla base di una valorizzazione di 470 milioni di euro del Gruppo Alpitour – dell’intero capitale di Wish S.p.A. e dell’intera quota detenuta da Azurline Sarl (detentrici complessivamente del 38,8% di Alpitour S.p.A.) da parte di una società di recente costituzione, Alpiholding S.r.l., il cui capitale sarà detenuto per il 49,9% da Asset Italia 1 S.r.l. (che già possiede il 33% circa di Alpitour S.p.A.), per lo 0,2% da Gabriele Burgio (Presidente ed amministratore delegato del Gruppo Alpitour, azionista rilevante di Alpitour S.p.A.) e per il residuo 49,9% da altri investitori.

Alpiholding si è anche impegnata ad acquistare o a far acquistare, alle stesse condizioni, ulteriori quote di Alpitour nel caso alcuni tra gli altri soci fossero interessati a cederle nel medesimo contesto. L’imprenditore torinese Levi, azionista storico di Alpitour, resterà nel capitale in ottica di investimento a lungo termine, così come Fabio Landini, ex socio di Presstour; Wise sgr acquisirà una partecipazione diretta in Alpitour di circa il 3,5%.

“Questa operazione sancisce l’inizio di un nuovo ambizioso capitolo della storia di Alpitour” dichiara Gabriele Burgio, Presidente ed Amministratore Delegato del gruppo Alpitour.

Tamburi, Asset Italia acquista altre quote in Alpitour