Tajani, votare subito altri 20 miliardi scostamento

(Teleborsa) – “Noi chiediamo che si voti subito un ulteriore scostamento da 20 miliardi, al quale vengano aggiunti 15 miliardi ancora inutilizzati dei vecchi scostamenti. Non perdiamo altro tempo, i risarcimenti devono essere immediati“. Lo ha detto Antonio Tajani (FI), in una intervista rilasciata al Corriere della Sera.

“Si deve passare dai ristori a spizzichi e bocconi a risarcimenti veri. E veri – sottolinea Tajani – significa finanziati adeguatamente. Se la situazione impone un approccio ancora più rigido per salvare vite e contenere il virus, lo si faccia: ci fidiamo di quello che dicono gli scienziati. Ma si agisca immediatamente per risarcire chi sta soffrendo, famiglie e imprese”.

Dalla curva dei contagi continuano ad arrivare notizie non rassicuranti e propri oggi è in programma una riunione del Comitato tecnico scientifico, sul tavolo misure più rigide. La riunione, secondo quanto si apprende, sarebbe stata sollecitata dal governo alla luce proprio dell’ultimo verbale degli esperti nel quale è stata espressa “grande preoccupazione” per la diffusione delle varianti e ribadito la necessità di innalzare le misure a livello nazionale e locale. Tra le ipotesi allo studio, chiusure generalizzate nei fine settimana, zone rosse più rigide e il criterio di 250 casi ogni 100mila abitanti per entrare automaticamente in zona rossa. Si pensa anche di anticipare il coprifuoco alle 20 (o più difficilmente alle 19).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tajani, votare subito altri 20 miliardi scostamento