Taglio costo lavoro, Catalfo: obiettivo imprescindibile Governo

(Teleborsa) – “Quello del taglio del costo del lavoro resta un obiettivo imprescindibile dell’azione di Governo”. Lo ha detto la Ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, in un’intervista rilasciata a “Il Sole24Ore”.

“Abbiamo già operato in questa direzione sia con la Legge di Bilancio sia con il Decreto Agosto, che, come ho prima ricordato, contiene uno specifico taglio del costo del lavoro per le imprese del Mezzogiorno e ulteriori incentivi alle assunzioni stabili. Ora il nostro obiettivo è operare sull’intero territorio nazionale, mettendo tutte le imprese nelle condizioni necessarie a ripartire, anche attraverso misure che incidano proprio sul costo del lavoro”, conclude.

Capitolo smart working. “Il 24 settembre – anticipa Catalfo – incontrerò le parti sociali per migliorare lo smart working, visto che le regole semplificate e la deroga all’accordo individuale sono strettamente legati allo stato d’emergenza (valgono quindi fino al 15 ottobre)”. “Possiamo stimare – prosegue – che la prosecuzione del lavoro agile si attesti intorno al 50% del picco massimo registrato tenendo conto dei rapporti di lavoro in essere”.

Catalfo si augura che ci sia una “spinta da parte della contrattazione collettiva per contemperare sicurezza e produttività. In tale ottica – ha spiegato – un ruolo centrale andrà riconosciuto al diritto alla disconnessione, che guardi soprattutto alle donne lavoratrici”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Taglio costo lavoro, Catalfo: obiettivo imprescindibile Governo