T-Mobile e Sprint annunciano fusione

(Teleborsa) – Nasce un colosso nel mondo delle di tlc. T-Mobile e Sprint hanno raggiunto un’intesa per una fusione. La transazione tra il terzo e il quarto operatore mobile americano avverrà tutta in azioni, e valuta Sprint a 59 miliardi di dollari circa e darà vita a un gigante del valore complessivo di 146 miliardi di dollari.

Il Gruppo risultante dall’operazione di M&A si chiamerà T-Mobile opererà un cambiamento positivo negli Stati Uniti per le industrie wireless, video e a banda larga. L’azienda combinata avrà costi inferiori, maggiori economie di scala e risorse per fornire ai consumatori e alle imprese statunitensi prezzi più bassi, migliore qualità, e maggiore concorrenza. Il nuovo T-Mobile impiegherà più persone di entrambe le società e creerà migliaia di nuovi posti di lavoro.

John Legere, attuale Presidente e Chief Executive Officer di T-Mobile US , fungerà da Chief Executive Officer, mentre a  Mike Sievert, attuale Chief Operating Officer di T-Mobile, andrà la carica di Presidente e Chief Operating Officer della società combinata.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

T-Mobile e Sprint annunciano fusione