T. I. Media, azionisti si rivolgono al Tribunale per inibire fusione in Telecom Italia

Telecom Italia Media  ha ricevuto la notifica di un ricorso presentato dal Rappresentante Comune degli azionisti di risparmio per ottenere in via di urgenza la sospensione dell’attuazione della delibera assembleare del 30 aprile 2015, con la quale è stata approvata la fusione per incorporazione della Società in Telecom Italia o comunque inibirne l’attuazione.  

Lo precisa Telecom Italia Media in una nota dove si legge che l ’udienza per la discussione del ricorso dinanzi al Tribunale di Roma è fissata per il 5 ottobre 2015.

Per il connesso giudizio di merito avviato dal Rappresentante Comune degli azionisti di risparmio a prima udienza è, invece, fissata per il 15 dicembre 2015.

T. I. Media, azionisti si rivolgono al Tribunale per inibire fusione i...