Svizzera, la deflazione allenta la morsa

(Teleborsa) – Si allentano le tendenze deflazionistiche dei prezzi in Svizzera, che evidenzia segnali di recupero, complice anche la rimonta delle quotazioni petrolifere. 

L’inflazione nel mese di aprile ha segnato un evidente recupero, riportando un incremento mensile dello 0,3%, come il mese precedente, e superando le attese che indicavano una crescita più modesta dello 0,1%.

La variazione tendenziale si attesta a -0,4%, segnalando ancora una tendenza deflazionistica, ma meglio del -0,9% del mese precedente e del -0,6% atteso. 

Il franco svizzero dopo il dato sta accennando una tendenza all’aprezzamento, sia contro l’euro con il quale scambia a 1.1044 (-0,35%) sia contro dollaro a 0,9693 (-0,29%).

Svizzera, la deflazione allenta la morsa