Svezia, PIL in forte crescita nel quarto trimestre

(Teleborsa) – C’è una Nazione in Europa che sembra immune ai segnali di rallentamento dell’economia globale: la Svezia.

Nel quarto trimestre il PIL del Paese scandinavo è aumentato dell’1,3% su base mensile e del 4,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, superando di molto le stime degli analisti che erano per un aumento rispettivammente dello 0,7% e del 3,6%.

Questo boom è il frutto della politica monetaria ultra accomodante messa in atto dalla Banca Centrale svedese, ma anche dell’aumento della spesa pubblica per far fronte all’afflusso record di migranti.

Svezia, PIL in forte crescita nel quarto trimestre