Svetta Canada Goose dopo stop all’uso delle pellicce

(Teleborsa) – Ottima la performance di Canada Goose Holdings, che si attesta a 41,86 con un aumento del 2,42%. L’azienda canadese produttrice di abbigliamento invernale ha annunciato che porrà fine all’uso delle pellicce nei propri prodotti. Attraverso un approccio graduale, Canada Goose interromperà l’acquisto di pellicce entro la fine del 2021 e cesserà la produzione di pellicce entro la fine del 2022.

“Il nostro obiettivo è sempre stato quello di realizzare prodotti che offrano una qualità eccezionale, protezione dagli elementi e funzionino nel modo in cui i consumatori ne hanno bisogno; questa decisione trasforma il modo in cui continueremo a farlo”, ha affermato Dani Reiss, presidente e CEO di Canada Goose.

A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all’insegna del toro con resistenza vista a quota 42,07 e successiva a 42,71. Supporto a 41,43.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Svetta Canada Goose dopo stop all’uso delle pellicce