Superbonus, Nardi: “Vera misura anticiclica, lo confermano imprese e istituti di credito”

(Teleborsa) – “Il superbonus 110% ha enormi potenzialità”. Lo conferma la Presidente della Commissione Attività Produttive della Camera, Martina Nardi, commentando le audizioni di ANCE, ABI e Confindustria in tema di Superbonus 110%.

“Per non sprecare questa occasione serve quindi dare certezza a imprese e famiglie“, sottolinea Nardi, ricordando che “sia i rappresentanti delle imprese che quelli del sistema creditizio hanno spiegato molto bene come questa sia una vera misura anticiclica con un potenziale enorme. Si ipotizza infatti un’incidenza dell’1% sulla crescita del PIL”.

“Nello stesso tempo – rileva – si sono evidenziate le criticità che andrebbero corrette. Prima di tutto quella temporale. Fissare una scadenza al 2023 significa infatti dire alle famiglie e alle imprese che avranno il tempo necessario per iniziare l’iter burocratico e i cantieri con la certezza di portarli a termine. Nello stesso tempo occorre, come riconosciuto dallo stesso presidente Draghi, una semplificazione delle procedure che aiuti famiglie a imboccare questa strada virtuosa”.

“Infine, e questo è l’aspetto che per me è decisivo, dobbiamo, Governo e Parlamento insieme, rendere stabile la cessione del credito come strumento attivabile per tutti i bonus e incentivi presenti e futuri. Perché – conclude Nardi – è la misura che consente anche alle famiglie meno abbienti, a chi non ha soldi da parte o può godere di ampi margini creditizi presso le banche, di poter migliorare la propria casa e quindi la propria vita”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Superbonus, Nardi: “Vera misura anticiclica, lo confermano impre...