Sui livelli della vigilia la Borsa di New York

(Teleborsa) – Wall Street continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,03% sul Dow Jones, mentre, al contrario, in lieve calo l’S&P-500, che continua la giornata sotto la parità a 3.324 punti.

Negativo il Nasdaq 100 (-1,32%); come pure, in frazionale calo l’S&P 100 (-0,6%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori materiali (+0,95%) e beni industriali (+0,83%). Nel listino, i settori informatica (-1,47%), telecomunicazioni (-0,89%) e beni di consumo secondari (-0,86%) sono tra i più venduti.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Nike (+2,42%), DOW (+1,95%), Caterpillar (+1,74%) e Coca Cola (+1,62%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Apple, che continua la seduta con -2,44%.

Seduta negativa per Microsoft, che mostra una perdita dell’1,44%.

Sotto pressione United Health, che accusa un calo dell’1,33%.

Scivola Walt Disney, con un netto svantaggio dell’1,25%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Cognizant Technology Solutions (+3,19%), Mylan (+2,66%), Gilead Sciences (+2,47%) e Micron Technology (+1,86%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Altera, che continua la seduta con -3,23%.

Pesante Discovery, che segna una discesa di ben -2,88 punti percentuali.

Seduta drammatica per Fiserv, che crolla del 2,63%.

Sensibili perdite per Nvidia, in calo del 2,52%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sui livelli della vigilia la Borsa di New York