Suez, nave cargo arenata nel Canale: bloccato l’ingresso nel Mar Mediterraneo

(Teleborsa) – Il Canale di Suez risulta bloccato dalla giornata di ieri da quando una grande nave portacontainer si è arenata. In attesa della rimozione del mezzo – per cui ci vorrebbero diversi giorni – le imbarcazioni sono state dirottate su un canale più vecchio secondo quanto riportato da Reuters. In base alle prime ricostruzioni, il cargo “Ever Given” – lungo 400metri e largo 59, da 200mila tonnellate – si sarebbe incagliato a nord del porto di Suez a causa del maltempo.

Il Canale di Suez è una delle principali vie d’acqua mondiali, da cui passa circa il 12% del commercio globale e il il 30% della capacità globale delle navi portacontainer. Già a poche ore dall’incidente inoltre sono risultate ferme all’ingresso del canale diverse petroliere che attendono di poter passare, mentre ad alcune navi che trasportano GNL – gas naturale liquefatto – è già stato impedito di attraversare il canale in attesa di liberare il passaggio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Suez, nave cargo arenata nel Canale: bloccato l’ingresso nel Mar...