Suez conferma le stime per il 2017

(Teleborsa) – Giro d’affari in salita per la compagnia franco-belga Suez  che conferma le sue prospettive per l’anno in corso. 

L’aumento dei prezzi delle materie prime ha sostenuto la crescita del fatturato, balzato nel primo trimestre del 4,7% a 3,72 miliardi dai 3,56 miliardi precedenti. 

L’Ebitda è salito invece del 7,1% a 614 milioni di euro.

La società attiva nella gestione dei rifiuti e dell’energia elettrica, diffonderà i dati completi relativi ai primi tre mesi il prossimo luglio. 

“I risultati raggiunti nel primo trimestre sono incoraggianti”, ha dichiarato l’Amministratore delegato Jean-Louis Chaussade. “In questo contesto siamo fiduciosi di raggiungere i nostri obiettivi del 2017”.

Outlook positivo. Suez punta a una “lieve” crescita organica dei ricavi quest’anno e un dividendo di oltre 0,65 euro per azione.

Suez conferma le stime per il 2017