Sudafrica, Alstom-Gibela: due nuovi treni “X’Trapolis Mega” a Città del Capo

(Teleborsa) – Presente il Presidente del Sudafrica, Cyril Ramaphosa, presentati a Città del Capo due dei treni “X’Trapolis Mega” prodotti della sudafricana Gibela, una join venture con Alstom, all’Agenzia ferroviaria passeggeri appunto del Sudafrica, PRASA. Si tratta di 2 degli esemplari di una imponente nuova flotta di ben 600 convogli. Diciotto di questi treni sono già in servizio a Pretoria, capitale amministrativa dello Stato. Treni costruiti direttamente da Alstom in Brasile, nel suo stabilimento di Lapa .

Ben 582 “elementi” della nuova flotta saranno invece costruiti da Gibela per PRASA in Sudafrica, precisamente a Dunottar, in provincia di Guateng, dove sono stati già prodotti i primi tre treni Gibela consegnati tra il dicembre 2018 e il marzo 2019.

Lo stabilimento sudafricano, inaugurato lo scorso ottobre, si prepara così a ricoprire un ruolo di primo piano, in quanto, oltre ad avere una capacità di fabbricazione di 62 treni all’anno da sei carrozze ciascuno, permette ai fornitori locali di affacciarsi a una platea commerciale di stampo mondiale, offrendo anche la possibilità di crescita sia per le aziende sia per l’intera economia del Paese.

“Alstom è molto lieta di partecipare alla rivitalizzazione del trasporto ferroviario del Paese – ha detto Xavier Boisgontier, Managing Director di Alstom Southern Africa e CEO di Alstom Ubunye – e il successo di questo progetto con Gibela ci posiziona come un partner affidabile e stabile per il Sudafrica. Gibela riceve regolarmente riconoscimenti da vari enti del settore, l’ultimo dei quali dall’Autorità per l’istruzione e la formazione dei trasporti del Governo sudafricano per l’eccellenza nello sviluppo e nella formazione delle competenze”:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sudafrica, Alstom-Gibela: due nuovi treni “X’Trapolis Mega...