Stress test, la Fed boccia Deutsche Bank e Santander, promosse le banche USA

(Teleborsa) – La Federal Reserve ha esaminato 33 istituti americani, di cui solo le filiali USA di Deutsche bank e Santander non hanno superato la prova. 

Promosse, invece, le grandi banche a Wall Street che hanno ottenuto il via libera alla distribuzione della cedola e al riacquisto di titoli. Gli istituti a stelle e strisce (Bank of America, JP Morgan) premieranno i loro soci, distribuendo circa 96 miliardi di dollari, valore che non si vedeva dalla crisi finanziaria del 2008. Ok condizionato per Morgan Stanley  che è stata rimandata a dicembre, 

Cartellino rosso, per il secondo anno consecutivo, alla divisione americana della controllata del gruppo tedesco, Deutsche Bank Trust Corporation. Bocciata anche la controllata di Santander, Santander Holdings USA, per il terzo anno di fila. Entrambe le filiali, ha detto la Fed, “presentano ancora debolezze sistemiche”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stress test, la Fed boccia Deutsche Bank e Santander, promosse le banc...