Strage di Nizza, Cazeneuve annuncia nuove misure di sicurezza

(Teleborsa) – Emergono nuovi particolari sulla strage di Nizza.

L’attentatore sarebbe stato “radicalizzato da circa due settimane” da un reclutatore algerino membro dello Stato islamico a Nizza. A riportare la notizia, l’Associated Press  dopo le parole di uno zio di Mohamed Lahouaiej-Bouhlel, l’attentatore poi ucciso dalla polizia e definito da molti  solo un po’ stravagante, pervaso da una vena di follia.

Le autorità francesi però non confermano la notizia di legami  con “le reti terroriste” che “non sono stati comprovati dall’inchiesta”, come affermato da Bernard Cazeneuve, ministro dell’interno francese che stamane fuori dall’Eliseo ha informato la stampa di nuove misure di sicurezza che il governo francese intende attuare dopo l’attacco terroristico.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Strage di Nizza, Cazeneuve annuncia nuove misure di sicurezza