STMicroelectronics sta valutando l’acquisizione di Nordic Semiconductor

(Teleborsa) – STMicroelectronics, gruppo italo-francese attivo nel mercato dei semiconduttori, starebbe valutando l’acquisizione del competitor Nordic Semiconductor, società quotata a Oslo. È quanto scrive MF, sostenendo che l’azienda ha già sondato la controparte norvegese per arrivare a presentare un’offerta in tempi brevi.

Nordic Semiconductor ha però fatto sapere che “non è al corrente” di un interesse da parte del produttore italo-francese di chip. “Non ne sappiamo nulla, quindi non abbiamo commenti”, ha detto a Reuters Paal Elstad, CFO di Nordic. “Non ne siamo al corrente”, ha aggiunto.

Nordic Semiconductor ha una capitalizzazione di mercato pari a circa 4,5 miliardi di dollari. L’azienda ha chiuso il 2020 con ricavi pari a 405 milioni di dollari, in sensibile aumento rispetto ai 288 milioni dell’anno prima. L’EBITDA è stato di 77 milioni di dollari (33 milioni nel 2019), mentre l’utile al netto delle imposte pari a 37 milioni di dollari (7 milioni nel 2019).

Nella giornata di ieri, STMicroelectronics ha annunciato una transazione con Cartesiam per acquisire i suoi asset, compreso il suo portafoglio di proprietà intellettuale, e per trasferire e integrare i suoi dipendenti. I termini della transazione non sono stati resi noti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

STMicroelectronics sta valutando l’acquisizione di Nordic Semico...