STM sceglie GLOBALFOUNDRIES per supportare la prossima generazione di processori

(Teleborsa) – GLOBALFOUNDRIES e STMicroelectronics  hanno annunciato oggi che ST ha scelto la piattaforma tecnologica FD-SOI a 22 nm (22FDX) di GF per supportare la prossima generazione di soluzioni di processori per applicazioni industriali e di elettronica di consumo. 

Dopo aver sviluppato la prima piattaforma tecnologica FD-SOI (Fully Depleted-Silicon-On-Insulator) a 28 nm dell’industria, ST amplia il proprio impegno ed estendendo la propria roadmap con l’adozione del processo 22FDX di GF, già pronto per la produzione, e del relativo ecosistema per offrire la seconda generazione di soluzioni FD-SOI per i sistemi intelligenti di domani.

La piattaforma versatile FDX di GF, un percorso complementare al FinFET, dà la possibilità di integrare funzioni digitali, analogiche e RF in un unico chip, permettendo ai clienti di progettare soluzioni di sistema intelligenti e completamente integrate. La tecnologia è unica nel rispondere alle esigenze di chip che richiedono prestazioni “on demand”ed efficienza energetica al più basso costo possibile, ed è quindi ideale per un’ampia gamma di applicazioni che vanno da client intelligenti e connettività wireless fino all’intelligenza artificiale e veicoli intelligenti.

Dopo la notizia, il titolo STM ha accelerato a Piazza Affari e balza del 2,43%

STM sceglie GLOBALFOUNDRIES per supportare la prossima generazione di processori
STM sceglie GLOBALFOUNDRIES per supportare la prossima generazione di&...