STM paga il downgrade di Bank of America Merril Lynch

(Teleborsa) – Ribasso scomposto per l’azienda italo-francese di semiconduttori, che esibisce una perdita secca del 3,66% sui valori precedenti.

Driver principale del ribasso, è la revisione all’ingiù della raccomandazione sul titolo decisa da Bank of America Merril Lynch. Gli analisti della banca d’affari hanno portato il giudizio a “underperform” da un precedente  “neutral”.

L’analisi di medio periodo conferma la tendenza positiva di STMicroelectronics. Sebbene il breve periodo mette in risalto un allentamento della linea rialzista al test del top 6,55 Euro. Primo supporto visto a 6,37. Tecnicamente si prevede uno sviluppo negativo in tempi brevi verso il supporto 6,295.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

STM paga il downgrade di Bank of America Merril Lynch