Sterlina perde terreno sul dollaro nel giorno della Brexit

(Teleborsa) – Sterlina in calo rispetto al dollaro nel Brexit day. La valuta britannica scende dello 0,30%a 1,2419 dollari. La moneta di Sua Maestà, invece, tiene, nei confronti dell’euro. Il cambio euro/sterlina si posiziona a 0,8690 con la moneta unica che mostra un rialzo dello 0,11%.

Oggi, 29 marzo il premier britannico Theresa May ha firmato la lettera per la notifica dell’articolo 50 del Trattato di Lisbona che che regola le condizioni per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea.

L’ambasciatore britannico presso l’Unione europea, Tim Barrow, si prepara a consegnare personalmente al Presidente del Consiglio Europeo, Donald Tusk, la lettera. Poi il Premier britannico si recherà in Parlamento per informare i deputati che è stato invocato l’articolo 50.

Sterlina perde terreno sul dollaro nel giorno della Brexit