Stellantis, Ellesmere Port produrrà veicoli elettrici dal 2022

(Teleborsa) – Stellantis annuncia un investimento di 100 milioni di sterline a favore dell’impianto Vauxhall di Ellesmere Port, grazie al quale lo stabilimento entrerà in una nuova era della produzione di veicoli elettrici. Ellesmere Port sarà il primo stabilimento Stellantis in cui, entro la fine del prossimo anno, saranno prodotti veicoli commerciali e per il trasporto passeggeri totalmente elettrici a batteria dei marchi Vauxhall, Opel, Peugeot e Citroën, destinati tanto al mercato interno quanto all’esportazione. Il fatto di dedicarsi alla produzione di veicoli elettrici rappresenta un ulteriore passo per seguire la decisione del governo britannico di cessare la vendita di veicoli a benzina e diesel a partire dal 2030.

L’investimento di Stellantis a favore di Ellesmere Port – spiega una nota – sfrutterà le azioni volte al miglioramento delle prestazioni, rese possibili grazie al processo di collaborazione che vede protagonisti l’azienda, il sindacato Unite the Union e la volontà dei dipendenti di trasformare l’impianto in cui operano.

La ferma volontà di Stellantis di assicurare un futuro sostenibile a Ellesmere Port ha ricevuto il pieno sostegno del governo britannico, del consiglio dell’autorità combinata del Cheshire West e Chester, del partenariato di imprese locali del Cheshire e Warrington e del Chester College.
Carlos Tavares, Chief Executive Officer di Stellantis ha dichiarato: “La sostenibilità va garantita attraverso il miglioramento delle prestazioni e questo investimento di 100 milioni di sterline dimostra il nostro impegno a favore della Gran Bretagna e di Ellesmere Port. Produrre veicoli elettrici a batteria qui offrirà una mobilità rispettosa dell’ambiente, sicura e conveniente per i cittadini. Dal 1903 Vauxhall produce veicoli in Gran Bretagna e continueremo a farlo”.

Per il Governo del Regno Unito, Kwasi Kwarteng, Segretario di Stato per le Imprese, l’Energia e la Strategia Industriale, ha dichiarato: “L’orgogliosa tradizione di Ellesmere Port nella produzione di automobili continuerà per molti anni a venire grazie agli investimenti di oggi. La decisione di Stellantis di raddoppiare il proprio impegno in questo sito è un chiaro voto di fiducia nel Regno Unito come uno dei migliori luoghi a livello globale per una produzione automobilistica competitiva e di alta qualità.
La decisione odierna non solo rafforzerà Ellesmere Port verso un futuro sostenibile, ma garantirà migliaia di posti di lavoro in tutta la regione nella catena di approvvigionamento. In questa corsa globale per garantire la produzione di veicoli elettrici, siamo orgogliosi di supportare il settore automobilistico britannico in questa transizione cruciale mentre lavoriamo per ripartire e ricostruire”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stellantis, Ellesmere Port produrrà veicoli elettrici dal 2022