Stellantis, bonus medio da 1.370 euro ai dipendenti italiani

(Teleborsa) – Stellantis distribuirà un premio di 1.370 euro medi ai dipendenti italiani del gruppo, in relazione agli obiettivi di efficienza produttiva previsti dal contratto collettivo specifico di lavoro. I risultati variano a seconda delle performances, misurate con il sistema WCM (World Class Manufacturing), realizzate da ogni singola unità produttiva.

“Sono confermati i risultati della maggior parte degli stabilimenti produttivi del gruppo, tra i quali ancora una volta si distinguono Pomigliano e Verrone che per il sesto anno consecutivo hanno raggiunto l’eccellenza, cui si aggiunge quest’anno lo stabilimento Teksid di Carmagnola“, sottolinea la casa automobilistica in una nota.

Nel complesso, ai dipendenti di Stellantis in Italia verrà erogato, durante questo mese, un premio di poco inferiore al 6% della retribuzione di riferimento, che corrisponde a circa 1.370 euro medi. La politica retributiva, introdotta nel luglio del 2015 e confermata dal rinnovo del 2019, prevede di far partecipare direttamente tutte le persone ai risultati di produttività e qualità del Gruppo.

“Ciò è particolarmente apprezzabile se si considerano gli enormi problemi causati dalla pandemia e dimostra la grande correttezza del modo in cui si calcolano gli incrementi di efficienza in Stellantis, al netto di variabili esogene”, dicono Fim, Fiom, Uilm, Fismic, Uglm e Aqcfr.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stellantis, bonus medio da 1.370 euro ai dipendenti italiani