Stefano Patuanelli: chi è il nuovo Ministro dello Sviluppo Economico

Stefano Patuanelli da capogruppo del M5S a Palazzo Madama a Ministro dello Sviluppo Economico

Il Governo Conte bis si è fatto, i Ministri sono stati scelti e Pd e M5s hanno deciso di piazzare Stefano Patuanelli al Ministero dello Sviluppo Economico.

Stefano Patuanelli è nato a Trieste nel 1974, è un militante del Movimento 5 Stelle dal 2005, anno in cui si è iscritto alla piattaforma Meetup ed ha fondato (e poi gestito) il Gruppo Beppe Grillo Trieste. Dal 2011 al 2016 è stato consigliere comunale del suo paese d’origine, Trieste, e nel 2018 è approdato a Roma dopo essere stato eletto senatore nella circoscrizione Friuli-Venezia Giulia in rappresentanza del M5s. Nello stesso anno, e fino ad oggi, è stato anche capogruppo al Senato.

Adesso Patuanelli è stato scelto per formare la nuova squadra di Governo e, come già detto, ricoprirà il ruolo di Ministro dello Sviluppo Economico. L’ex capogruppo di Palazzo Madama si è laureato in Ingegneria edile con 110 su 100 e lode, è un ingegnere iscritto all’Ordine degli Ingegneri dal 2004 e, dal 2009 al 2011, è stato consigliere e tesoriere dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Trieste.

In Parlamento ha appoggiato fermamente il taglio dei vitalizi ed ha sempre prestato particolare attenzione alle opere pubbliche. Non a caso, prima che Matteo Salvini aprisse la crisi di Governo, per diverso tempo si è vociferato che potesse prendere lui il posto di Toninelli al Ministero delle Infrastrutture. Con il Governo Conte bis, invece, Pd e M5s hanno preferito affidargli il Mise.

Il suo nome oggi è accostato sopratutto all’accordo raggiunto tra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle, perché pare che il suo contributo sia stato decisivo per chiudere la trattativa con i dem. Stefano Patuanelli insieme al collega della Camera Francesco D’Uva (membro della Camera dei Deputati italiana dal 2018) avrebbe avuto un ruolo cruciale nella costruzione dell’alleanza tra Pd e i Cinque Stelle.

Patuanelli è sempre stato molto vicino a Di Maio, intervenendo in più occasioni in difesa di quest’ultimo. Per quanto riguarda le sue prossime azioni, in quanto Ministro dello Sviluppo Economico e sostenitore del Governo giallo – rosso, con gli organi di stampa non si è molto sbilanciato. Pubblicamente, difatti, il Ministro Stefano Patuanelli ha sempre rimandato tutto alla mediazione del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stefano Patuanelli: chi è il nuovo Ministro dello Sviluppo Econo...