Stefanel, accordo quadro con Attestor e Oxy per il rafforzamento patrimoniale

(Teleborsa) – Stefanel, nell’ambito del piano di rafforzamento patrimoniale e finanziario finalizzato al rilancio del Gruppo Stefanel, ha sottoscritto con Attestor Capital ed Oxy Capital Italia un accordo quadro relativo ad una operazione di ristrutturazione dell’indebitamento, rafforzamento patrimoniale e rilancio della società.

Il perfezionamento di tale Accordo Quadro è stato raggiunto anche alla luce del fatto che le banche creditrici hanno dato il nulla osta al proseguimento delle negoziazioni e dopo l’accordo raggiunto dall’attuale azionista di riferimento Giuseppe Stefanel con gli investitori in questione.

L’Accordo Quadro prevede: l’erogazione di nuova finanzia d’urgenza, ovvero di un finanziamento-ponte di 10 milioni da parte del fondo Trinity Investment, gestito da Attestor, in favore della Società, entro il 31 luglio 2017, che sarà utilizzato dalla Società al fine di supportare le esigenze di tesoreria e la continuità aziendale; l’erogazione di finanzimenti per 25 milioni da parte congiuntamente dei nuovi  investitori, di alcune banche e di Giuseppe Stefanel, che saranno utilizzati dalla società per il rimborso della Nuova Finanza d’Urgenza e per supportare l’implementazione del piano industriale.

L’accordo prevede poi la cessione pro soluto dei crediti vantati dalle principali banche creditrici ad una società di nuova costituzione detenuta al 100% dagli investitori e la contestuale emissione di azioni di nuova emissione e strumenti partecipativi; il consolidamento del residuo debito e riscandenziamento del debito ipotecario.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stefanel, accordo quadro con Attestor e Oxy per il rafforzamento ...