Stati Uniti, vendite di case esistenti in calo oltre attese

(Teleborsa) – Crollo delle vendite di case negli Stati Uniti.

Il dato, comunicato dall’Associazione Nazionale degli Agenti Immobiliari (NAR), ha mostrato un calo del 3,6% a 5,57 milioni di unità rispetto ai 5,78 milioni precedenti (dato rivisto da 5,81 milioni. Deluse le attese degli analisti che invece avevano indicato un totale di 5,72 milioni di unità vendute.

Stati Uniti, vendite di case esistenti in calo oltre attese