Stati Uniti, piccole e medie imprese più ottimiste sulla ripresa

Buone notizie giungono dagli Stati Uniti, dove le PMI mostrano più ottimismo sul ritmo della ripresa e sullo stato di salute dell’economia americana.

L’indice NFIB (National Federation Of Independent Business), relativo al sentiment delle piccole e medie imprese, è salito a settembre a quota 96,1 dai 95,9 punti precedenti.

Il dato sorprende in positivo gli analisti che si attendevano un peggioramento fino a 95,6 punti.

Il dato sul PIL statunitense del secondo trimestre ha confermato un’economia in accelerazione, molto più di quanto previsto inizialmente.

Stati Uniti, piccole e medie imprese più ottimiste sulla ripresa