Stati Uniti, peggiora la fiducia dei consumatori elaborata dal Michigan

(Teleborsa) – Attesa in ribasso a luglio la fiducia dei consumatori USA, che sembra indicare una nuova battuta d’arresto dell’economia statunitense all’inizio del secondo semestre.

Secondo i dati preliminari, l’indice del sentiment elaborato dall’Università del Michigan dovrebbe essere sceso a 89,5 punti rispetto ai 93,5 del mese precedente, risultando inferiore alle stime degli analisti che erano per un livello invariato.

L’indicatore segnala anche un peggioramento dell’indice sulle aspettative a 77,1 da 82,4 punti e dell’indice sulle condizioni correnti a 108,7 da 110,8.

Le aspettative dei consumatori sull’inflazione indicano un aumento al 2,8% dal 2,4%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stati Uniti, peggiora la fiducia dei consumatori elaborata dal Michiga...