Stati Uniti, ordini industria in recupero ma deludono attese

(Teleborsa) – Recuperano gli ordinativi all’industria americani nel mese di febbraio, dopo un inizio d’anno al rallentatore, ma il dato risulta al di sotto delle attese degli analisti.

Secondo il Department of Commerce del Bureau of the Census, gli ordini hanno evidenziato un incremento dell’1,2% dopo il -1,3% di gennaio (dato rivisto da un -1,4% preliminare), mentre le stime degli analisti erano per una crescita dell’1,7%. C’è da dire anche che il dato è cresciuto per sei mesi su sette con una pausa solo a gennaio.

Al netto del settore dei trasporti, gli ordini sono aumentati dello 0,1% rispetto al +0,4% registrato nel mese precedente, mentre al netto del settore difesa sono saliti dello 0,9% (-0,8% il precedente).

In forte crescita si confermano invece gli ordini di beni durevoli (+3%), anche se poco sotto la stima preliminare (+3,1%).

Stati Uniti, ordini industria in recupero ma deludono attese